Eventi Tendenze

Vuoi conoscere le conseguenze dell’uso di internet? Il 5 ottobre un convegno ad Altamura

Un convegno con gli psicologi per saperne di più sull’uso di internet

L’Associazione PsicologicaMente Onlus ha organizzato un convegndal titolo “Digito ergo sum. Essere, apparire e permanere sul web”,  il 5 ottobre 2018, alle ore 18,30, presso la Sala Camasta del Gal Terre di Murgia (ex Monastero del Soccorso) in piazza Resistenza, 5 ad Altamura.

Il convegno intende chiarire e approfondire temi quali la costruzione d’identità sociale sul web prendendo in considerazioni dinamiche nei e tra i gruppi, l’importanza di un riconoscimento sociale, la ricerca a volte spasmodica della stessa e il pericolo che esso si trasformi in una vera ossessione. Si affronteranno temi legati alla reputazione digitale e al rischio che ciò che viene condiviso sul web possa sfuggire al proprio controllo, fino a costituire una reale minaccia per il benessere e l’esistenza fuori dalla rete. Un ulteriore aspetto degno di attenzione è costituito dagli sviluppi tecnologici che portano un pubblico sempre più ampio ad interagire con le Intelligenze Artificiali, creando dimensioni “relazionali” nuove, che pongono anche interrogativi etici, ad esempio sulla riconoscibilità dell’interlocutore quale macchina e non essere umano.

A ben vedere, tali temi caratterizzano l’attuale compresenza di due elementi in contraddizione: siamo quotidianamente immersi nello spazio digitale, siamo social e ci muoviamo sui social, ma spesso ne ignoriamo i reali rischi e zone d’ombra. Non tanto quelle rappresentate da astratti “cattivi” del web, pur esistenti, ma quelle a cui ci si espone costantemente non percependo la linea di demarcazione tra impulso comunicativo (condividere di getto quello che pare, perché convinti di essere all’interno di un proprio spazio protetto e riservato) e permanenza e viralità dei contenuti condivisi.
Lo scopo del convegno è quello di aprire una finestra di confronto e riflessione per agevolare un utilizzo più attento e consapevole delle nuove tecnologie.

Il convegno ha ricevuto il patrocinio di Comune di AltamuraOrdine degli Psicologi Puglia e ASL Bari e vedrà come relatori la dott.ssa Maria Teresa Nuzzolese (psicologa, psicoterapeuta e Vicepresidente dell’Associazione PsicologicaMente Onlus) , il dott.Ivan Ferrero (Digital Psychologist e Psicoterapeuta),  la prof.ssa Berardina Nadja De Carolis, Ricercatore al DIB  Universita’ di Bari e Matteo Flora, Web Reputation Specialist, fondatore e CEO di The Fool. Modera la dott.ssa Melinda Tafuni, psicologa, socia dell’Associazione PsicologicaMente Onlus.

L’evento si inserisce all’interno delle iniziative previste per il Mese del Benessere Psicologico, promosso dall’Ordine Psicologi Puglia e giunto alla sua 9°edizione.

Rispondi