Ragazzi

“Sei mio fratello”: il brano scritto da Vito Cagnazzi per ricordare suo fratello Domenico

Domenico Cagnazzi perse la vita in un tragico incidente stradale e lasciò un vuoto incolmabile in tutta la comunità ecclesiale

Quello della famiglia Cagnazzi fu un lutto inaspettato a causa di un incidente stradale che un anno fa, il 19 luglio, stravolse la vita di tutta la famiglia, portandosi via Domenico. Il giovane credente perse la vita al rientro da una missione mariana insieme ad un altro operatore pastorale, Luigi Comanda.

Domenico un ragazzo d’oro conosciuto dalla comunità altamurana per la sua opera pastorale nella Chiesa, oltre ad avere una magnifica voce, aveva una speciale carattestica una fede fuori dal comune.

A un anno di distanza Vito Cagnazzi racconta in un brano musicale “Sei mio fratello” il suo sentimento di dolore profondo che segna quotidianamente la sua vita e lo fa con un rap molto netto, nelle frasi chiede aiuto, chiede scusa e chiede di vederlo, tre momenti importanti della rivelazione che un fratello avrebbe potuto fare durante la vita, invece si ritrova a doverlo fare quando il seme è morto.

Meravigliosa è la melodia unita al racconto toccante della vita di Domenico raccontato dalle immagini, una vita dedita alla chiesa, alla Madonna a Dio e ai santi, sorprendenti sono la quantità di icone presenti nella sua stanza e di rosari chiusi nelle teche di vetro per proteggerli. La cameretta di Domenico Cagnazzi sembra la ricostruzione di un vero e proprio luogo di culto.

Domenico Cagnazzi non era una persona qualunque, aveva qualcosa dentro di sè con cui animava la comunità della parrocchia San Giovanni Bosco della quale faceva parte, e nelle sue attività esprimeva tutto l’amore di Dio, una fede, uno spirito e un’attenzione che non dovrebbero restare sopiti nella stanza della dimenticanza.

 

Di seguito il testo della canzone e il brano del pezzo “Sei mio fratello”

Ho scritto un pezzo per dirti come mi sento,
che da quando non ci sei sai avverto un vuoto dentro,
anche se so che da la sù adesso mi stai guardando,
il tuo ricordo nel mio cuore sento che mi stai parlando,
la tua voce nella mia testa sta ancora cantando,
l’ultima volta che ti ho visto sembrava stessi riposando,
sai ti ringrazio per il supporto che mi stai dando,
per ogni singola persona che adesso mi sta aiutando,
vivi nella mente di chi ti ha conosciuto,
non avrai rimpianti perché sai di aver vissuto,
nella nostra stanza guardo il letto e resto muto,
spero di vederti a casa ogni singolo minuto e non ti vedo,
ma so che sei presente.
Ora ciò che più mi manca è il tuo volto sorridente,
e tu dicevi tu sei mio fratello e mi devi difendere,
e io dico sei mio fratello e mi devi proteggere,

Quando ti cerco so che sei con me,
io voglio incontrarti in un sogno perché
Sei mio fratello e so che ci sarai,
Sei mio fratello e per sempre lo sarai,
Sei mio fratello ed ho bisogno di te
Sei mio fratello e vivrai sempre con me

Porto la tua collana mi sento più protetto,
è stato strano cancellare ogni progetto fatto su di te per gli anni che verranno,
la vita spesso sembra davvero un grosso inganno,
guarda mamma lo vedo il suo dolore,
spero tu possa darle un po’ di pace nel cuore,
io provo a darle forza ci provo in continuazione,
chi vive di ricordi ha una magra consolazione,
ti chiedo scusa se qualche volta ho esagerato,
a differenza tua che troppo mi hai amato,
non te lo dicevo ma ti ho sempre ammirato,
avevo la pelle d’oca ogni volta che hai cantato,
e il 19 luglio il tempo si è fermato,
ho capito l’importanza di chi davo per scontato,
Siamo fratelli e sarai sempre nel mio cuore,
ed è vero che il frutto nasce solo quando il seme muore.

Quando ti cerco so che sei con me,
io voglio incontrarti in un sogno perché
Sei mio fratello e so che ci sarai,
Sei mio fratello e per sempre lo sarai,
Sei mio fratello ed ho bisogno di te
Sei mio fratello e vivrai sempre con me

Ogni momento vorrei vederti ritornare,
non sai quanto mi manchi lo puoi solo immaginare,
il tempo scorre ed è impossibile dimenticare,
dall’armadio prendo un’altra faccia da indossare
vado tra la gente come se nulla fosse,
ho un milione di domande e aspetto solo le risposte,
ora che sei lassù non ti scordar di me,
alzo gli occhi al cielo e il sole asciuga le mie lacrime

Quando ti cerco so che sei con me,
io voglio incontrarti in un sogno perché
Sei mio fratello e so che ci sarai,
Sei mio fratello e per sempre lo sarai,
Sei mio fratello ed ho bisogno di te
Sei mio fratello e vivrai sempre con me

Quando ti cerco so che sei con me,
io voglio incontrarti in un sogno perché
Sei mio fratello e so che ci sarai,
Sei mio fratello e per sempre lo sarai,
Sei mio fratello ed ho bisogno di te
Sei mio fratello e vivrai sempre con me

 

 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: