Altamura Sociale

Furto in appartamento: anziana raggirata consegna 1500 euro al suo aguzzino

Furto in appartamento: anziana raggirata consegna 1500 euro al suo aguzzino

Una storia nota già balzata agli onori della cronaca televisiva nazionale, ma qualche giorno fa ha visto protagonista una anziana donna altamurana raggirata da un uomo spacciatosi come maresciallo dei carabinieri.

La dinamica è stata questa: l’anziana signora sente suonare alla sua porta e va ad aprire, le chiede di entrare il presunto maresciallo dei carabinieri e le racconta che suo figlio ha provocato un incidente stradale in cui un bambino era stato portato in ospedale e versava in condizioni molto gravi e che alle undici sarebbe tornato a casa, la moglie era stata già avvisata, intanto il presunto maresciallo aveva bisogno di più di quattro mila euro da portare immediatamente al figlio per poter risolvere una serie di problemi collegati all’incidente, lei in casa aveva a disposizione solo 1500 euro che gli consegna per sistemare la situazione di suo figlio.

Consegnati i soldi, la donna è rimasta inerme ad aspettare al rientro suo figlio, non ha avvisato nessuno, nè chiamato i familiari per raccontare l’accaduto.

L’anziana raggirata non ha avuto nessun dubbio che potesse essere una falsità, ma è rimasta convinta per ore di aver fatto un grosso favore a suo figlio. Il finto maresciallo è stato estremamente credibile. Una truffa ai danni di una anziana ben congeniata e risoltasi con la sola sottrazione di denaro.

Intanto sono in corso le indagini da parte dei carabinieri della locale stazione di Altamura.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: