Aristocratica Malattie Sociale

Evitare la caduta dei capelli in fase di cure chemioterapiche? Ad Altamura oggi è possibile

Evitare la caduta dei capelli in fase di cure chemioterapiche? Oggi è possibile attraverso l’utilizzo di un macchinario donato dalla onlus “Una stanza per un sorriso” all’opedale della Murgia

 

Molte azioni sono importanti e tante azioni sono fondamentali per cambiare lo stato delle cose, per una donna soggetta a cure chemioterapiche non perdere i capelli può essere di grande sollievo emotivo e relazionale, per questo abbiamo voluto sentire la presidente della onlus “Una stanza per un sorriso” per capire da dove nasce l’idea di questa organizzazione di volontariato al servizio delle donne a cui è stato diagnosticato un cancro.

Rosanna Galantucci una imprenditrice all’interno dell’azienda di famiglia è sempre stata attenta alle esigenze del prossimo, attualmente è membro Fidapa Sez. di Altamura e riveste la carica di Revisore  dei Conti del Distretto Sud-Est Fidapa; Socio Lions Club Altamura Host e contestualmente Officer Distrettuale Club Lions 108AB; Vicepresidente dell’Università Popolare per la terza età “L.Barnaba” di Altamura; ambasciatrice del  Sociale nonché  fondatrice e  presidente dell’associazione onlus “Una Stanza per un sorriso

Come nasce l’idea di fondare una onlus come “Una stanza per un sorriso”?

Nasce dall’esigenza e dalla consapevolezza di voler e poter operare in maniera concreta per quanti hanno bisogno di aiuto ma non osano chiedere. Una tradizione, questa, tramandata dalla famiglia che da sempre contempla e ha fatto suo il benefico “leitmotiv” di fare sempre del bene al proprio prossimo.

Quali sono le attività che svolgete per aiutare le donne che scoprono di avere un cancro?

Tutte quelle attività che contribuiscono a non far sfiorire sia la bellezza esteriore che quella interiore, bellezza questa che si traduce in autostima: essenzialmente a ritrovare il buonumore e a non perdere la volontà di resistere durante il duro percorso chemioterapico. Svolgiamo, tutte quelle attività che, grazie alla collaborazione di un team di estetiste, prestano attenzione alle cure del viso con l’utilizzo di cosmetici e prodotti adeguati. Lo staff di volontari dona molta attenzione alle cure del corpo, divulgando e sposando  corretti stili di vita e di alimentazione grazie alle siniergie con medici e nutrizionisti. Ma grande rilievo per noi ha la cura della mente e della psiche; costanti infatti sono i corsi di sostegno psicologico con l’ausilio di professionisti nel settore. Con l’arte della musica curiamo le emozioni, centro primario del benessere di chi soffre.

Da parte del nostro qualificato staff di parrucchiere,  prestiamo la massima attenzione alla cura dei capelli fornendo alle nostre pink ladies turbanti, foulards e parrucche realizzate con capelli autentici provenienti dalla generosa magnanimità di sensibili donne di qualsiasi età, il mondo è sempre così unito nella solidarietà e nel dolore di chi soffre.

Inoltre “Una stanza per un sorriso” promuove campagne di sensibilizzazione organizzando incontri e dibattiti sulla  prevenzione sia attraverso un corretto stile di vita e sia attraverso l’alimentazione, in collaborazione con un circuito completo di scuole, primarie e secondarie di grado superiore, che ha permesso il coinvolgimento dei giovani, quali attenti interlocutori. Il progetto si chiama “Rete delle solidarietà’” già proposto e collaudato lo scorso anno e quest’anno ha trovato un ampio consenso tra i docenti e, dato ancor più gratificante, tra gli studenti. Proprio per questo la nostra associazione ha inserito nel suo organico un gruppo di giovani denominato “Gruppo young”, non il nostro futuro come solitamente si suol dire ma il nostro tangibile e concreto presente.”

Che cos’è lo Scalp Cooler Paxman e a cosa serve?

Lo Scalp Cooler Paxman è la prima apparecchiatura in Puglia consegnata lo scorso 23 aprile di quest’anno dalla nostra onlus in comodato d’uso presso l’Ospedale della Murgia “F. Perinei”  di Altamura.

E’ un’apparecchiatura propedeutica a circuire o evitare la caduta dei capelli in fase di cura chemioterapica, costituita da sei caschi di varia misura, cuffie nuove intercambiabili; quelle in dotazione al nostro reparto di Oncologia sono le prime unità ad essere state impiegate in tutta Italia e quindi le prime in Puglia.

A corredo della suddetta apparecchiatura, si è provveduto anche ad un kit preposto per combattere ogni sintomatologia del freddo causato nei primi 15 minuti di terapia con morbide e calde giacche da camera, caldi guanti, piccole borse d’acqua calda: il tutto per una terapia confortevole quasi “da salotto”.

Come possono contattarvi le nostre lettrici che hanno bisogno di maggiori informazioni?

Attraverso i social: facebook: “Una stanza per un sorriso Onlus” Altamura il numero di telefono: 3457027157, per e mail: stanzadelsorriso@gmail.com, oppure presso la nostra sede legale in piazza Zanardelli, 20 ad Altamura.

Rispondi