Bambini Consigli d'acquisto Malattie

Come si fanno i lavaggi nasali

Il freddo dell’inverno è causa di congestione delle vie nasali e i bambini soffrono di diverse forme di patologie, dalla più semplice come il raffreddore che comporta muchi continui, fino alle più complesse patologie come bronchite, se i muchi non espulsi attraverso il naso scendono fino ai bronchi o sordità rinogena quando i muchi bloccano le cavità del timpano provocando un abbassamento dell’udito nel bambino, oppure altre forme come sinusite ecc. Per questo i muchi vanno espulsi sin dai primi sintomi di raffreddore, in modo da poter evitare che si infiammino e causino patologie più gravi da risolvere con antibiotici e altro. I bambini non hanno la capacità di soffiare il naso da soli, bisogna insegnare loro come fare. Uno dei metodi per insegnare ai bambini già da un anno di vita è accendere una candelina e chiedere al bambino di imitare quello che gli mostra l’adulto, spegnere la candelina soffiando l’aria attraverso il naso. Questo è un metodo efficace ma sarà difficile ottenere subito che il bambino riesca a svuotare le narici piene di muchi ed espellerle. Per questo si possono utilizzare i lavaggi nasali con soluzione fisiologica, ci sono molti metodi. Di seguito un video come effettuare i lavaggi con la sacca di soluzione fisiologica, i bambini più grandi possono fare l’operazione da soli, mentre con i più piccoli si può ottenere lo stesso risultato con l’aiuto degli adulti.

E’ possibile effettuare i lavaggi anche attraverso l’utilizzo di questo prodotto, è più economico e permette di ottenere lo stesso risultato.

dicono di questo prodotto: Fonte Amazon 
"Dopo aver comprato un sacchetto di sale rosa himalayano, 
acquisto la l'ora per poter fare i lavaggi nasali.
Già dopo un paio di lavaggi stessi trovo beneficio 
nella respirazione!!...il lavaggio in se non è molto 
piacevole per via di questo effetto di vasi comunicanti 
tra le due narici ma il risultato è davvero ottimo.
Con poco più di 15 euro ho risolto il mio piccolo 
problema di respirazione e con un metodo naturale senza 
ausilio di farmaci."

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: